DICONO DI NOI


Novi Ligure

Sport e volontariato binomio vincente alla Festa dell'Acqua, dell'Ambiente e della Solidarietà

Al parco "Pagella e Bottazzi" di Bettole di Novi si svolgerà, giovedì 2 giugno, il Torneo dell'Acqua di pallavolo, poi sabato 4 giugno, in piazza Dellepiane, tornerà Ascolta l'Africa con intrattenimenti vari per grandi e piccini a partire dalle ore 16 Il parco "Pagella e Bottazzi" di Bettole di Novi giovedì 2 giugno, dalle 9 alle 18 si trasformerà in un grande palazzetto a cielo aperto per ospitare il Torneo dell'acqua di pallavolo. Si disputeranno partite di 6 contro 6 fra ragazzi e ragazze under 16 e under 11. Saranno presenti 24 squadre provenienti da tutta la Provincia. La Festa dell'acqua, dell'Ambiente e della Solidarietà , promossa da Acos spa e Gestione Acqua spa, accanto a questo appuntamento sportivo ripropone, poi, sabato 4 giugno, in piazza Dellepiane, "Ascolta l'Africa", organizzata dai volontari della parrocchia di San Pietro.Dalle 16 fino a sera il cuore della città sarà protagonista con tanti intrattenimenti per grandi e piccini.

Alle 18 sfileranno per il centro "Le veterane sulle strade dei vini" XXVI rievocazione "Gran Prix Bordino", curata dall'associazione culturale "Novinterzapagina". Alle 19,30 si reciterà la preghiera interreligiosa della pace. Alle 21 dopo una esibizione di danza, si potrà ascoltare la testimonianza di don Fabien, originario di Muray in Burundi. A seguire lo spettacolo The Milf one di Debora Villa e il concerto Jama Trio- Country blues. "Il nostro impegno nei confronti del villaggio di Muray in Burundi- dicono i volontari di Ascolta l'Africa- continua incessantemente. Quest'anno, come è avvenuto anche nel 2015, non andremo in Burundi perchè la situazione politica è alquanto turbolenta e potrebbe essere pericolosa. Il ricavato della festa servirà ad allestire il terzo container di aiuti da inviare agli amici di Muray".Dal 16 al 19 giugno, tornerà, poi, in città "Liberamente" una quattro giorni dedicata all'associazionismo del volontariato e dello sport. A dare il via alla kermesse, organizzata da Libera, sarà Don Luigi Ciotti, Don Ciotti, fondatore di Libera, che da oltre venti anni combatte tutte le mafie sarà a Novi , giovedì 16 giugno, alle 16,30 nella sede degli alpini (zona stadio) dove si svolgerà la festa. "Siamo particolarmente lieti - dice Giorgio Bergaglio di Libera- che don Ciotti intervenga alla nostra iniziativa, giunta al suo secondo anno di vita".

1/06/2016 Marzia Persi- m.persi@ilnovese.info


Novi Ligure

Il benessere protagonista al parco dell'Acos

Ieri per tutta la giornata si è potuto prendere parte a conferenze e convegni dedicati allo star bene. È stato possibile anche partecipare ad attività esperienziali, grazie ai numerosi esperti di fitness e massaggi. E oggi si prosegue con la passeggiata ecologica NOVI LIGURE - Una giornata calda, tipicamente primaverile, ha fatto da cornice ieri alla Festa del benessere, promossa dal gruppo "BenEssere" di Novi, al parco "Pagella e Bottazzi" di Bettole di Novi ". È il momento conclusivo di una programma che il gruppo "BenEssere" ha portato avanti nel corso dell'anno - ha dettol'assessore alla Cultura Cecilia Bergaglio.

L'obiettivo è quello di affrontare una complessa relazione che sta diventando, a livello internazionale, di stretta attualità: quella tra cultura e benessere. Si tratta di aspetti fondamentali della vita di ogni individuo: salute, qualità della vita, prevenzione, formazione. Da due anni a questa parte, grazie alla collaborazione di professionisti esperti, stiamo organizzando periodicamente appuntamenti di approfondimento su questi temi, con lo scopo di informare e rendere consapevoli i nostri concittadini. Ringraziamo Acos che ci ha offerto l'opportunità di tenere questa giornata in una cornice splendida quale è il parco di Bettole".

La giornata che ha preso il via ieri mattina con una conferenza sulla prevenzione oncologica, tenuta dal dottor Giancarlo Faragli, medico chirurgo, proseguita alle 14,45 con Angelo Bloisi, esperto in filosofia orientale e massaggi orientali/occidentali che ha presentato anche il "Viaggio al centro di me stesso": da Novi fino a Santiago di Compostela in bici e, poi, in solitaria lungo le coste del Portogallo e della Spagna . Alle 16 è stata la volta de "Il progetto benessere globale-gaia" a cura diNevina Traverso, naturopata. Sono intervenuti gli psicologi Carla Olivieri, Giorgio Pagliarino e Alberta Ponte. Alle 17,45 il conselor olistico Paolo Favato ha teunto la conferenza dal titolo "Dal letame della guerra del Vietnam nasce un fiore di loto: Dien Chan, la riflessologia facciale". Alle 17,45 Elisabetta Grosso, psicoterapeuta e ambasciatore dello yoga della risata nel mondo ha dato modo di riscoprire lo strumento del benessere: la risata. La manifestazione fa parte del programma della Festa dell'Acqua, dell'Ambiente e della Solidarietà, organizzata da Acos spa e Gestione Acqua spa

22/05/2016 Marzia Persi - m.persi@ilnovese.info

Novi Ligure

Acqua, ambiente, solidarietà: una festa che coinvolgerà tutta Novi 

Edizione numero 19 per la Festa dell'Acqua, dell'Ambiente e della Solidarietà. Tante iniziative - convegni, spettacoli, concerti, eventi di sport e di volontariato - che non si svolgeranno solo presso il parco dell'acquedotto di Novi Ligure, ma anche in città

NOVI LIGURE - La Festa dell'Acqua, dell'Ambiente e della Solidarietà, organizzata da Acos spa. e Gestione Acqua spa, non si svolgerà solo presso il parco dell'acquedotto "Pagella e Bottazzi", ma anche in città.

L'iniziativa è nata 19 anni fa in adesione alla manifestazione nazionale di Federutility, ora Utilitalia, "Impianti Aperti", con l'obiettivo di fare conoscere ai cittadini la complessa macchina tecnica e organizzativa per l'erogazione di servizi irrinunciabili per la collettività, quali l'acqua potabile ed il successivo recupero e trattamento in sicurezza delle acque reflue.

Negli anni, sono aumentati i servizi offerti dal Guppo Acos e la festa è cresciuta, anche grazie alla partecipazione di migliaia di cittadini e con essa il gradimento e la condivisione dei messaggi sociali che veicola: rispetto dell'ambiente, delle risorse naturali, del territorio e valori fondamentali come amicizia e solidarietà.

Anche quest'anno alla realizzazione della manifestazione contribuiranno numerose associazioni sportive e di volontariato; quest'ultime, grazie ai ricavati dalla festa, potranno dare ulteriore impulso alle loro attività benefiche.

La manifestazione offre quest'anno un ricco programma di appuntamenti sia a Novi che al Parco dell'Acquedotto, durante ilmese di maggio e di giugno.

Domenica 15 maggio, al Parco Castello di Novi ci sarà il primo appuntamento: "Puliamo, giochiamo e impariamo nel parco", rivolta a tutti i ragazzi delle scuole e delle associazioni sportive, realizzata dal Comune di Novi, da Gestione Ambiente S.p.A., dal Comando Nucleo Guardie Zoofile Ambientali di Novi, dalla Provincia di Alessandria, dalla Protezione Civile di Novi, dall'Associazione Maglietto Novi, dall'Associazione Angeli per Novi, dell'Associazione M.T.B. I Cinghiali. Un pomeriggio di educazione civica e giochi per il rispetto e la cura della bellezza del nostro parco. Alla fine ci sarà una merenda per tutti i partecipanti con pizza e focaccia de Il Banco di Novi Ligure.

Sabato 21 maggio, al Parco di Acquedotto "Pagella e Bottazzi", si potrà partecipare alla Giornata del Benessere a cura del Gruppo BenEssere con un ricco programma di conferenze e attività esperienziali nel Parco per la cura del corpo e della mente, pranzando insieme in salute ed in allegria con gli esperti del BenEssere.

Sarà a disposizione il punto Liberitutti a cura di PazzAnimazione e il Punto Informativo a cura di Bruno Ferretti, Disability Manager. Inoltre la cittadinanza potrà usufruire di un bus navetta per poter partecipare agevolmente alla manifestazione.

Domenica 22 maggio, al Maglietto e al Parco dell'Acquedotto, avrà luogo la passeggiata ecologica: si potrà ammirare il Museo delle Api appena inaugurato nei locali del Maglietto e ammirare la bellezza del Torrente Scrivia passeggiando fino al Parco di Pagella e Bottazzi, dove si potranno visitare gli impianti, vedere una esercitazione della Protezione Civile e gustare una merenda ecologica con le erbe selvatiche.
Sarà a disposizione della cittadinanza un bus navetta per poter partecipare agevolmente alla manifestazione.

Venerdì 27 maggio, al liceo Amaldi di Novi, si svolgerà la Lectio Magistralis O arte o morte da parte dell'astrofisico Leopoldo Benacchio e subito dopo, al Museo dei Campionissimi, terrà la conferenza Acqua nello spazio, con la partecipazione dell'astronauta Maurizio Cheli, di Paolo Romano della Smat di Torino che fornisce l'acqua agli astronauti nello spazio, dell'Amministratore Delegato Acos Mauro D'Ascenzi, con la presenza del Sindaco di Novi Rocchino Muliere.

Sabato 28 maggio, in piazza Dellepiane a Novi nel pomeriggio dedicato alle associazioni di volontariato novesi, i cittadini potranno gustare gratuitamente, dando un'offerta all'Associazione Ascolta l'Africa, la focaccia al formaggio del Banco di Novi e vedere il Musical Figli delle stelle presentato dall'Istituto Comprensivo 1 di Novi Ligure, a cura di Antonio Bajardi, regia di Gisella Scalzo. Alle ore 21.15 ci sarà il Concerto dell'Universo. I grandi misteri dell'universo svelati da Leopoldo Benacchio, uno dei più prestigiosi astrofisici europei, con la voce narrante di Daniela Tusa, le musiche di Enrico Caprifoglio Quartet in concerto con la cantante Mara Tinto, in una serata stellare tra scienza e musica.

Domenica 29 maggio la festa si sposterà al parco "Pagella e Bottazzi" di strada Cassano, a Bettole di Novi dove i visitatori potranno visitare l'acquedotto, e dove personale specializzato di Gestione Acqua sarà a disposizione per rispondere a ogni tipo di quesito in merito al funzionamento degli impianti.

Giovedì 2 giugno al Parco dell'Acquedotto avrà luogo il Torneo dell'acqua di pallavolo: 24 squadre di ragazzi Under 16 e Under 11, 6 contro 6, provenienti da tutta la provincia di Alessandria, organizzato dalla Scuola Novese d Pallavolo.

Sabato 4 giugno, in Piazza Dellepiane a Novi Ligure, ci sarà la Giornata dedicata alla Solidarietà organizzata dall'Associazione Ascolta l'Africa, gestita dalla Casa del Giovane della Parrocchia di San Pietro di Novi. Dal pomeriggio

fino a sera, la piazza sarà animata da spettacoli, stand e si potrà gustare la famosa farinata del Banco di Novi Ligure con offerta a favore dell'Associazione Ascolta l'Africa. I fondi raccolti saranno impiegati nel sostegno dei progetti di cooperazione allo sviluppo messi in atto dall'associazione in Africa.

Sabato 11 giugno in Piazza Dellepiane ci sarà la 2° festa di Equazione sul commercio equosolidale, con un ricco programma di appuntamenti per tutti, il gelato artigianale preparato con le materie prime del commercio equo ed il concerto serale Lamp Operators Band, musica per ricordare gli anni '60 e '70.
Dal 16 al 19 giugno, infine, si svolgerà nella sede degli Alpini (zona stadio) a Novi Ligure, la festa Liberamente sul tema Diritti e doveri, alla quale prenderanno parte le associazioni di volontariato e sportive della città che festeggeranno con quattro giorni di spettacoli, eventi sportivi, dibattiti, stands, musica, cucina.

NoviOnline 14/05/16